Sei in : Home -> Notizie
NOTIZIE

La Comunità Montana della Laga zona “M” avanza proposte alla Regione
Data di pubblicazione: 26/07/2011
La Comunità Montana della Laga zona “M” avanza proposte alla Regione


La Comunità Montana della Laga zona “M” ha avanzato, la settimana scorsa, delle proposte alla Regione, in merito al programma d’attuazione 2010/2011 di cui alla L.R. n.77/2000. Osservazioni volte a favorire l’attività degli operatori turistici delle zone interne della montagna teramana. Recependo le difficoltà degli stessi che, oggi, si vedono costretti a presidiare le proprie strutture per ridurre i costi di gestione e per fronteggiare un calo drammatico di presenze pari al 25%. La  proposta ha origine dalla presa di coscienza delle difficoltà del territorio a rispondere alle esigenze della domanda e della debolezza dell’offerta turistica. Sembra innegabile, infatti, che lo squilibrio tra fascia costiera ed aree interne continui ad incrementarsi. Di pari passo, inoltre, pare si allontani l’obiettivo della Regione Abruzzo di riequilibrare il turismo montano con quello marittimo. Va aggiunto che la politica dei Parchi, a tutt’oggi, non sembra aver dato risultati positivi in termini di sviluppo. Pertanto, occorre incidere maggiormente sullo sviluppo delle attività turistiche nelle aree interne in modo da ridurre le differenze oggi esistenti con la fascia costiera (Uff. St. CML).



Home Home    Indietro Indietro